Salta al contenuto principale

-nessuno-

Isabella Panfido presenta LAGUNARIO

Isabella Panfido si muove da un’isola all’altra della Laguna veneziana, esplorando con agilità e acutezza un mondo apparentemente minimo, in realtà grande, molteplice e anche misterioso. Traccia per ognuna delle isole visitate una mappa singolare ed esauriente.
La scrittrice, con la sua lingua inconfondibile: distinta, poetica e coinvolgente, incide un “piccolo” universo di umanità, di storia e di testimonianze artistiche spesso sconosciute.

Tu scendi dalle slitte

Un romanzo che è una commedia natalizia dolce come un spremuta con poco zucchero. Un polemico editoriale pubblicato a dicembre sul quotidiano "Alpennino" scatena lo scontro tra Babbo Natale e il Presepe...


 

Tana libera tutti! a Treviso

Nella cornice della Roma sparita del primo dopoguerra, attraverso l'occhio attento e mobile del giovanissimo protagonista, si snodano, in una successione quasi cronologica, le allegre e dolorose vicende di un'umanità semplice ma carica di sentimenti complessi e di nostalgiche memorie che accendono la mente e scaldano il cuore.

Il predatore dei Sogni

Era Venezia la sua città: un placido pesce adagiato sulla laguna, diventato nei secoli dimora di storie al di là di ogni immaginazione. Fu lì che, nell'alba grigia del 18 marzo, Arcangelo Baldo scoprì di dover intraprendere un difficile viaggio sulla strada delle vite passate, tra creature tormentate e paesaggi antichi. Da questa premessa nasce una vicenda avventurosa, drammatica, ironica, sentimentale.

L'eretico di Lugo

La vicenda narrata nel romanzo ricalca un fatto storico: l'esecuzione di Andrea Relencini, l'eroe eponimo del romanzo, sotto l'accusa di eresia. All'imputato è data più volte la possibilità di salvarsi facendo i nomi dei suoi compagni di fede, ma lui rifiuta con ostinazione, nonostante l'estenuazione psicologica dovuta al deperimento e alle torture, non volendo esporli al rischio dell'arresto e della condanna.

L'orco in canonica

Una bambina di otto anni, Anna, graziosa, occhi verdi, genitori all'antica, si vede proporre da un prete di ventisei anni in una cittadina italiana, dopo la prima comunione un "percorso" di approfondimento religioso. La piccola accetta, comincia a frequentare la parrocchia; sarà l'inizio di cinque anni di violenze sessuali, dapprima subdole, poi sempre più pesanti, compiute in una stanzetta della canonica. Ogni tentativo di fuga della bimba fallisce, anche per la complicità omertosa del parroco e della maestra di religione.

Pagine

registrati su
librogold

Potrai accedere a SCONTI e COUPON da spendere nelle nostre librerie

registrati subito

Libreria
Scolastica

disponibili i cataloghi SCOLASTICA 2016 per le province di Treviso e Venezia

VAI alla scolastica

Cartolibreria &
Benessere

Tantissimi articoli di Cartolibreria per scuola e ufficio e non manca l'angolo benessere

CATALOGO

LE NUOVE USCITE IN LIBRERIA